Programma:

In natura non esistono rifiuti: gli scarti di lavorazione delle filiere agroalimentari possono avere nuova vita ed essere valorizzati grazie a insetti, come le larve di mosca soldato. Questi Insetti sono ottimi bioconvertitori che trasformano i substrati organici in sostanze ad alto valore aggiunto (proteine, grassi e chitina) che possono essere usate in ambito mangimistico, alimentare, biomedico e agricolo. Anche il residuo organico che rimane dopo la crescita degli insetti può essere impiegato proficuamente come ammendante per le piante. L’uso di questi insetti rappresenta quindi un ottimo modello di economia circolare e di sostenibilità nell’utilizzo delle risorse.

Relatrice: prof.ssa Lara Maistrello – Entomologia generale ed applicata

Periodo: gennaio /marzo 2020 giorno da concordare

Prenotazione (a cura dei docenti delle scuole superiori):

didattica.dsv.re@unimore.it